Notizie Parrucchieri e Bellezza

Notizie e novità dal Mondo della Bellezza
Information and news from the World of Beauty
Informationen und Neuigkeiten aus der Welt der Schönheit
Information et nouvelles du monde de la Beauté
Información y noticias del mundo de la belleza
信息和新闻从美的世界
Информация и новости из мира красоты
المعلومات والأخبار من عالم الجمال


BEAUTY NEWS

Magical Brow Stars di Benefit Brow Struck Dimension Powder di Kat Von DBrow Palette di DiorBrow Definer di Anastasia Beverly HillsMascara sopracciglia definizione di T LeClercMatita Sopracciglia 24 Ore di Deborah MilanoMatita Sopracciglia Riempitiva di Rilastil Brow Last di Physicians Formula Dessin Des Sourcils Pink di Yves Saint LaurentSignature Brow Precision Pencil di Kat Von DEye & Brow Maestro di Giorgio ArmaniBrow Contour Pro di BenefitDefence Color Natural Brow Sculpting di BioNikePro Longwear Waterproof Brow Set di MAC CosmeticsThe Brow Studio Delineatore in crema di diego dalla palmaEyebrow Styling Compact di ShiseidoDivinity Tinted Eye Brow di Wycon CosmeticsBrow This Way Di Rimmel3D Brow-Tones di BenefitJust Browsing Brush-On Styling Mousse di Clinique

qui il nostro articolo).

Come disegnare le sopracciglia con la matita quando si vuole solo renderle più folte o andare a coprire qualche buchetto creato dal troppo spinzettamento? Benché la moda le reclami ancora folte e scure, ogni persona deve trovare la sua forma perfetta e ovviamente il prodotto giusto per riuscire nell’impresa.

Step.1 scegliere il colore di matita giusto

trucco sopracciglia che non appaia finto, è quello di scegliere il colore di matita più vicino a quello naturale: in questo modo l’effetto sarà più realistico.

Step.2 il tratteggio per un effetto pelo-pelo

Evitate di colorare tutta la zona delle sopracciglia in modo piatto e uniforme, questa tecnica renderebbe il vostro sguardo statico e per nulla naturale. Anche con la matita per sopracciglia è importante creare un effetto pelo-pelo, in altre parole: riempire laddove non ci sono più i peli con un tratteggio leggero e delicato.

Step.3 prendere le misure del vostro occhio e il disegno finale

Dopo aver scelto la matita per sopracciglia della nuance corretta e aver capito quale tecnica utilizzare siete pronte a prendere le corrette misure del vostro sopracciglio (questo passaggio è particolarmente importante se avete poche sopracciglia).

Mettete una matita appoggiata alla narice in verticale, avrete così individuato il punto d’inizio del vostro sopracciglio. Inclinate la matita verso il punto più alto, lì sarà l’apice dell’arco e infine create con la matita un angolo di 45° per disegnare il punto più estremo. Adesso potete procedere al disegno completo.

L'articolo Come disegnare le sopracciglia con la matita sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

La tisana alla malva è un ottimo rimedio naturale per depurarsi dopo pranzi e cenoni delle feste. Ha infatti proprietà detox. Aiuta l’organismo a eliminare le tossine e le scorie in eccesso. «La malva è ricca di mucillagini utili per l’intestino. Favoriscono infatti la peristalsi e di conseguenza la depurazione dell’organismo» dice Cristina Settanni, naturopata e floriterapeuta.  Preparare la tisana alla malva è semplicissimo. «Basta mettere in infusione in una tazza di acqua bollente un cucchiaino di fiori e foglie secchi di malva per 5 minuti. Poi bisogna filtrare la bevanda con l’aiuto di un colino e berla anche 2-3 volte al giorno» consiglia l’esperta.

L'articolo Tisana alla malva per depurarsi dagli eccessi delle feste sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

maschera viso

Le maschere viso sono uno dei trattamenti skincare preferiti dalle beauty addicted (e non solo!). Che siano in tessuto o fai da te, questi prodotti sono diventati ormai un vero e proprio momento di relax, sia per la pelle che per la mente. Rigeneranti e idratanti per la nostra pelle, le maschere viso sono particolarmente utili in inverno, quando le temperature si fanno più rigide e diventa necessario dedicare un momento di cure extra per mantenere la pelle idratata, luminosa e nutrita.

Nelle nostre dispense possiamo trovare degli ingredienti “alleati di bellezza” che diventano i protagonisti per realizzare in casa delle maschere viso assolutamente miracolose, un vero momento di restart per il viso. Yogurt, banana e avocado rappresentano dei super food che, oltre a far bene al nostro organismo, nutrono in profondità, proteggendo da freddo e vento. Soprattutto per chi ha la pelle sensibile o che tende a seccarsi, queste maschere viso permettono di combattere l’odioso effetto “pelle che tira” donando luminosità e vigore al viso.

1. Maschera viso idratante alla banana

maschera viso banana

La prima maschera viso idratante che vi proponiamo include 3 ingredienti favolosi per idratare e nutrire in profondità la pelle secca: la banana, ricca di potassio e betacarotene, olio extravergine di oliva dalle proprietà emollienti ed elasticizzanti e, infine, lo yogurt bianco che dona freschezza e morbidezza.

Schiacciate la banana e aggiungere pian piano un cucchiaino di olio e due cucchiai di yogurt. Una volta pronta, applicatela sul viso e tenetela in posa per 15/20 minuti.

2. Maschera viso all’avocado per il rinnovamento cellulare

maschera viso avocado

L’avocado è un ingrediente di tendenza amatissimo da tutti! È tra i migliori alleati per combattere la pelle secca e grazie alla vitamina E al suo interno dona elasticità, idrata e favorisce il rinnovamento cellulare.

Questa maschera super idratante e nutriente si realizza schiacciando la polpa di un avocado maturo e aggiungendovi del miele. Basterà stenderla su viso e collo e tenete in posa anche per 30 minuti per vederne i risultati.

3. Maschera con mandorle, yogurt e pesca

maschera viso ingredienti

Infine, l’ultima maschera viso idratante fai da te che vi consigliamo di realizzare a casa è perfetta per chi ha la pelle secca e con impurità.  Grazie alle mandorle al suo interno che agiscono in profondità esfoliando la pelle, otterrete un naturalissimo scrub.

Per preparare questa maschera vi basterà tritare nel mixer una manciata di mandorle e aggiungervi due cucchiai di yogurt e – se volete – anche la polpa schiacciata di una pesca. Applicare sul viso con movimenti circolari e lasciare agire per 15 minuti.

L'articolo Maschera viso idratante fatta in casa: 3 ricette da provare sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

I cibi per eliminare tossine e gonfiore

Photo: Getty Images

Non solo la dieta scorretta. Anche gli stili di vita sbagliati come stress, sedentarietà, fumo, smog, alcol, uso prolungato di farmaci sono le principali cause dell’accumulo di tossine e scorie in eccesso. «Se queste sostanze non vengono eliminate dall’organismo a lungo andare favoriscono gonfiore, pesantezza, pelle opaca, chili in più e malattie. Si tratta di sostanze che affaticano e rallentano il funzionamento del fegato e degli altri organi deputati alla depurazione come i reni» spiega la nutrizionista Valentina Schirò. La prima strategia utile è puntare a tavola sui cibi utili per eliminare tossine e gonfiore. Ma quali sono? Ecco 5 alimenti che aiutano in questi casi. Inseriti in una dieta sana ed equilibrata, favoriscono la depurazione e permettono di sbarazzarsi dei chili in più.

Radicchio

«Il radicchio assicura antiossidanti. Hanno un’ottima azione detox e antinfiammatoria. Favoriscono il drenaggio dei liquidi e riducono i gonfiori e gli accumuli di acqua nei tessuti. Agevolano poi lo smaltimento delle tossine in eccesso, che possono rallentare a lungo andare il metabolismo e predisporre a diversi disturbi» spiega la nutrizionista Valentina Schirò.

Finocchi

«Sono un’ottima fonte di acqua e fibre.  Favoriscono la regolarità intestinale, indispensabile per eliminare le tossine e le sostanze di scarto in eccesso» suggerisce l’esperta.

Barbabietola

«Ricca di potassio, la barbabietola aiuta a drenare i liquidi in eccesso. Inoltre, le fibre e l’acqua di cui è ricca agevolano il transito intestinale e lo smaltimento delle tossine».

Cipolla rossa

Contiene un mix di sostanze che favoriscono la depurazione. «Apporta vitamina C e flavonoidi che hanno un’ottima azione antiossidante. Assicura poi allicina e zolfo, che favoriscono il lavoro del fegato. Inoltre, è ricca di acqua e potassio che stimola la diuresi».

Ravanelli

«I ravanelli sono fonte di zolfo e rafanolo che aiutano il fegato a smaltire le tossine» spiega la nutrizionista Valentina Schirò.  «Sono ricchi poi di potassio che agevola l’eliminazione dei ristagni. In più, contengono vitamina C, che attenua gli stati infiammatori» conclude l’esperta.

L'articolo I cibi per eliminare tossine e gonfiore (e dimagrire!) sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

L’elenco è stato stilato dal magazine digitale Luxiders, pubblicazione berlinese che parla di eco design, bellezza green e lifestyle consapevole. Perché non approfittare delle vacanze per guardare qualcosa di diverso rispetto alla solita serie? I lungometraggi proposti trattano svariati argomenti, dal minimalismo  alla salvaguardia dei coralli passando per l’ascesa al potere di Donald Trump e la crisi globale dell’acqua. Così le vacanze permettono di approfondire uno degli argomenti più dibattuti del momento.

L'articolo Dieci documentari sulla sostenibilità da guardare durante le feste sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

DavinesEvosEvosKemonKemonMixart by FramesiCompagnia della BellezzaDavinesO.Zone ConceptCompagnia della BellezzaCompagnia della BellezzaMixart by FramesiO.Zone ConceptIndolaIndolaLa BiosthetiqueLa BiosthetiqueO.Zone ConceptDavinesCotrilCotrilFranck ProvostFranck ProvostCotrilFranck ProvostFramesiFramesiFramesiJean Louis DavidJean Louis DavidSchwarzkopfSchwarzkopfSchwarzkopfFramesiFramesiFramesiFramesiFramesiArt Hair Studios by WellaJames Academy by WellaJames Hair Fashion by WellaMitù by WellaSchwarzkopfJames Academy by WellaMitù by WellaMitù by WellaOribeThe Best Club by Wella

“La parola d’ordine sarà Color Glow: non si giocherà più su creare colorazioni fashion dai contrasti accentuati ma si punterà sull’esaltazione delle chiome naturali giocando piuttosto con la texture e la qualità dei capelli che saranno resi luminosi e traslucenti, sani e brillanti, ravvivati sì da sfumature ma sempre soft e ben calibrate, mai eccessive, che regalino tridimensionalità e movimento”. Questa la tendenza principale secondo Salvo Filetti, hair designer di Compagnia della Bellezza. E la tendenza, glowing, mutuata dal make up, presuppone chiome curatissime, che puntano sulla qualità, in ossequio al diktat di stagione che vede il ritorno di una certa attitudine borghese, dopo gli eccessi “coloristici” delle passate stagioni.

MM0116_JE_SCHWARZ_MASHA_01_048_V2---Copia

Questo, almeno, è ciò che hanno voluto determinare le collezioni dei saloni, che hanno espresso una palette cromatica che punta sui colori della terra. “Il colore esalta la naturalezza e la morbidezza dei movimenti. Le tonalità toccano le note cangianti ancient hazelnut, raw argilla fino a soffici tonalità blush “béton brut”, grigio effetto cemento naturale, dalla pioneristica carica espressiva”, spiegano i colorist del brand Art Hair Studios by Wella. Mentre da The Best Club fanno sapere: “La tecnologia dei colori di ultima generazione moltiplica la quantità dei riflessi. La luce enfatizza tonalità calde e fredde insieme, regalando tocchi ora opalescenti e metallici, ora profondi e multisfaccettati”.

SHOT_14_094_v2_QC

I COLORI DELLA TERRA: DAL MARRONE AL ROSSO

L’ispirazione colore di stagione è legata alla natura e al cibo: fiori e frutti, semi e ortaggi, spezie e salse creano una palette variegata e multitono per biondi, castani, rossi e bruni. Orchidee e uve merlot, chicchi e polvere di caffè, castagne e zucche, anice stellato e barrette al cioccolato sono i riferimenti principali per colorazioni piene e golose. Indola ha creato una palette di colori autunnali decisi: il rosso diventa un must-have di stagione con tonalità autunnali super portabili, che se miscelate creano un finish delicato e multi-riflesso. Come tonalità intense color caffè e cioccolato alla base contrastate da toni ramati per creare un risultato colore sorprendente che non passa inosservato. Rame acceso, ispirato all’Irlanda, elegante e trasparente, è il colore di punta della stagione per James hair Club by Wella, che nella collezione The Dreamers declina il rosso nelle sue infinite varianti, dal mogano fino a tocchi di albicocca, per giocare con la vastità cromatica di una palette che avvolge, infonde serenità e inebria di magia. Per La Biosthetique, tonalità ibride come i ramati freddi che si fondono attraverso leggere schiariture alla morbidezza del miele, il beige che prende forza se accostato ai biondi naturali e infine i marroni metallici che si illuminano di viola Ma la nuova stagione mostra una serie di marroni nocciola. Uno di questi è Hazel, un castano brillante con un delicato riflesso di pesca.

8

I BIONDI

Dorato oppure algido. Attraversato da contrasti cromatici o pieno e intenso. Il biondo è il colore della femminilità che ogni acconciatore declina in modo sartoriale per farne una proposta esclusiva. Framesi sceglie due biondi molto diversi, mentre per Jean Louis David le sfumature del miele si mescolano tra loro per creare riflessi che danno massima luminosità.

L'articolo Tendenze colore capelli 2020: tutte le novità in salone sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

L’ha creata il brand di skincare giapponese di culto Tatcha. Si chiama The Kissu Lip Mask e contiene squillano vegetale, olio di camelia ricco di Omega 3, 6 e 9 ed estratto di pesca giapponese in grado di lenire e riparare le labbra secche e irritate.La sua formula innovativa è confortevole, idratante e in grado di riparare le labbra regalando anche una delicata sfumatura rosata.

L'articolo La maschera per le labbra che vi salverà nei mesi freddi sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

10 manicure con i glitter per Capodanno10 manicure con i glitter per Capodanno10 manicure con i glitter per Capodanno10 manicure con i glitter per Capodanno10 manicure con i glitter per Capodanno10 manicure con i glitter per Capodanno10 manicure con i glitter per Capodanno10 manicure con i glitter per Capodanno10 manicure con i glitter per Capodanno10 manicure con i glitter per Capodanno

Glitter e paillettes sono le texture più viste e desiderate durante le feste. Anche chi non ama i glitter, finisce per metterli, almeno in punta di dita. Siamo naturalmente attratti da tutto ciò che è sparkling, luminoso, scintillante. È una forma di bellezza che non necessità spiegazioni razionali, ma è solo un richiamo istintivo. I glitter sono un effetto della luce reso materiale.

«Che cos’è il glitter?», si chiede il New York TimesÈ tutto ciò che provoca uno scintillio che arriva dappertutto e che è impossibile rimuovere completamente. Gli esseri umani sono naturalmente attratti da tutto ciò che luccica. Secondo uno studio, siamo interessati alle cose che brillano esattamente come lo siamo per l’acqua fresca. Sfoggiare i glitter a Capodanno è d’ordinanza. Del resto, dicembre è il mese della manicure effetto bling bling, trend che raggiunge il suo apice proprio nei giorni prima di Capodanno: l’ultima chance per concedersi un look sfavillante in sintonia con il mood delle feste.

I colori basic, come il rosso, da opachi diventano shimmer e la french dà il meglio di sé con variazioni sul tema che prevedono strass e bagliori dorati. Chi pridilige il fai-da-te ma ha poca manualità, può puntare sullo smalto glitter: basta una passata uniforme e il gioco è fatto. Oppure, si può trasformare lo smalto abituale applicando una mano di top coat glitterato.

L'articolo 10 manicure con i glitter per Capodanno sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Non è necessario volare in luoghi lontani ed esotici per regalarsi una vacanza speciale. A volte basta la scelta dell’hotel a rendere il viaggio indimenticabile. Il magazine dedicato ai viaggi Traveller ha stilato una classifica degli alberghi più belli in Europa. Ma non solo: ha fatto lo stesso anche per Asia, Africa e Australia. In Italia spiccano Aman a Venezia, affacciato sul Canal Grande, e il San Pietro di Positano sulla costiera Amalfitana. Avete già voglia di prenotare una vacanza?

L'articolo I migliori hotel in Europa secondo Traveller sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Eh si, il Natale può essere stressante. Perché non staccare da feste, cene e brindisi ritagliando qualche minuto per noi stessi, magari un bagno caldo. Daughter of the Land è il brand di skincare naturale che realizza prodotti dalla formula 100% naturale e sostenibile. Cypress Cbd Gift Set include sali da bagno formulati appositamente per rilassare la muscolatura, un olio per il corpo dalle note floreali e legnose e burro idratante multiuso. Tutti arricchiti dall’estratto di cannabidiolo dall’effetto calmante antinfiammatorio e contenuti in una bustina in canapa bio.

L'articolo Il kit al cannabidiolo per rilassarsi dopo le feste sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Il sesso è appagante, si sa. Fa bene all’umore, al benessere in generale e a fa durare a lungo il rapporto di coppia. Ma da una recente ricerca, condotta dall’Università di Toronto e dall’Università di Friburgo, è emerso che il vero “collante” di coppia non è l’atto sessuale in sé, bensì qualcosa di molto più semplice che spesso tendiamo a dimenticare con il partner.

Si tratta di un abbraccio, una coccola, dopo o addirittura senza il sesso. I ricercatori sono arrivati a questa conclusione dopo aver condotto quattro diversi studi su centinaia di persone di etnie differenti. Nel primo esperimento le coppie hanno riferito di essere appagati quando praticano molto sesso, seguito da un contatto affettuoso. Dal secondo studio è invece emerso che le coppie con frequenti rapporti sessuali sono sempre positivi. I test tre e quattro hanno però evidenziato che le persone più affettuose e meno attive sessualmente sono molto più felici delle coppie degli esperimenti precedenti.

Conclusione: il proposito per il 2020 è di introdurre nella vita di coppia più abbracci, baci e coccole, senza tralasciare, ovviamente, il buon e sano sesso.

 

L'articolo Coccolarsi è più soddisfacente del sesso sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Dite addio al classico nero corvino, non portabilissimo da tutte ma solo da chi ha pelle diafana e occhi chiari o carnagione mediterranea e iride scura. Se volete restare brunette ma desiderate cambiare, c’è un colore che sta spopolando sul web: il liquirizia. Scelto già da Meghan Markle, Eva Green, Belen Rodriguez e Giulia De Lellis, è charmant grazie a lievi sfumature, evidenti solo alla luce, di viola o blu. Anche la base è il perfetto mix tra il castano e il nero, che ognuna può scegliere più chiaro o scuro a seconda della sua carnagione.

L'articolo Il colore capelli da provare nel 2020 è il liquirizia sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Nel caso la risposta fosse no, te lo suggeriamo noi. La piattaforma online Stylight ha infatti stilato la lista dei sette vestiti che più sono andati di moda questo Autunno/inverno 2019-20. Quello che è emerso dalla ricerca, fatta su circa 12 milioni di utenti, è che il gusto anni Ottanta – con paillettes, colori accesi, gonne corte e spalline imbottite – è quello che è andato per la maggiore. Quindi sì a un abito vistoso, monospalla o con maxi fiocco, incrostato di strass o arricciato e attillato, come quelli selezionati nell’articolo.

L'articolo Sai già quale abito indossare a Capodanno? sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Inutile dire che bellezza e astrologia, oggi, vadano a braccetto. Sempre più brand beauty, infatti, hanno creato palette occhi e rossetti ad hoc per ogni segno zodiacale. Se volete un rossetto nuovo, magari che rispecchi il perfetto mood di fine dicembre e di inizio gennaio, ecco che la nostra astrologa Ginny viene in aiuto con i suoi consigli astrali. Noi di Glamour.it, invece, vi aiutiamo a scegliere direttamente il modello ad hoc. 12 chicche da scoprire nell’articolo.

L'articolo Vuoi un rossetto ma non sai come sceglierlo? Prova in base al segno zodiacale sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

L’ultima notte dell’anno si avvicina. Per brillare nel migliore dei modi, senza cadere nelle solite banalità, perché non provare le Tinsel Nails, ovvero le unghie scintillanti. Qui la versione più cool, creata dalla nail artist Jessica Washick: una mismatched manicure, realizzata con smalti tutti glitterati. Replicarla è facile: scegliete uno smalto diverso per ogni unghia e, una volta individuato il vostro arcobaleno preferito, stendete l’ordine cromatico che vi farà brillare all night long.

L'articolo Tinsel Nails, le unghie per Capodanno sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Siete pronte per Capodanno, beauty parlando? Facciamo un rapido check delle cose da segnare in agenda. Unghie, almeno quelle delle mani devono essere in ordine e il colore must have di stagione è il verde kaki oppure nude con glitter. Prima del cenone restaurate il viso con una maschera in tessuto illuminante dall’effetto immediato. Per il make-up sì a tonalità iridescenti e alla giusta dose di scintillio sui toni dell’oro e del borgogna. Alla mattina rimettete in ordine lo stomaco dagli eccessi della sera prima con acqua calda e limone e, per bilanciare le calorie, con 45 minuti di attività sportiva ad alta e media intensità. «Se i pasti fuori casa sono frequenti e abbandonanti, è necessario un riadattamento dei pasti della giornata per ripristinare l’equilibrio alimentare giornaliero. Questo non significa saltare, ma prediligere saltuariamente pasti più leggeri, come due fette biscottate con una tisana, in particolare se si è reduci da un pranzo eccessivamente abbondante. Il mio consiglio è di “ascoltarsi” e non sforzarsi se non si sente la necessità di cenare», spiega la dottoressa Sara Pressante, dietista e nutrizionista di Mio Dottore.

L'articolo Agenda beauty di Capodanno sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Fino a marzo sulle piste da sci Inverno sulle piste da sci con il Dolomiti Superski Inverno sulle piste da sci con il Dolomiti Superski Inverno sulle piste da sci con il Dolomiti Superski Inverno sulle piste da sci con il Dolomiti Superski Inverno sulle piste da sci con il Dolomiti Superski

Sciare nella perla delle Dolomiti, a Madonna di Campiglio, e godersi l’après ski d’inverno è un po’ come partire per una vacanza a Formentera con le amiche d’estate. Una destinazione evergreen, tanto mondana quanto ricca di natura, da cui non si torna mai deluse. Ecco tutte le buone ragioni per mettersi gli sci ai piedi e partire da adesso fino a marzo:

SCIARE FA BENE AL BUONUMORE E AL CUORE Secondo uno studio dell’Istituto di scienze sportive e motorie dell’Università di Salisburgo, chi scia con una certa regolarità abbassa i livelli di colesterolo nel sangue, l’ipertensione, e riduce il peso corporeo, diminuendo il rischio di malattie cardiovascolari e Alzheimer. In più, sciare rende felici anche per la bellezza dei panorami in cui si è immersi. E sulle Dolomiti patrimonio Unesco è impossibile non fare una carica di energia positiva che solo la natura sa regalare.

POTETE SFOGGIARE GLI ULTIMI ACQUISTI DEI SALDI Si sa che i saldi di fine stagione dell’abbigliamento sportivo sono piuttosto vantaggiosi. Perché aspettare il prossimo inverno per sfrecciare sulle piste con stile?

PARTY APRÈS SKI Sulle piste o dopo la chiusura degli impianti, i locali di après-ski dove bere qualche drink e ballare con ancora addosso gli scarponi da sci. Sì, i migliori incontri si fanno in montagna.

SCIARE DA GENNAIO A MARZO CONVIENE Pulsee, la nuova energy company full digital, regala uno skipass giornaliero per Madonna di Campiglio (valore indicativo 54 euro) a tutti gli utenti che sottoscriveranno una fornitura Pulsee di luce e/o gas fino al 31 marzo 2020. La promozione è valida su tutti i prodotti luce e gas Pulsee. Basta un click online (www.pulsee.it). Pulsee è una piattaforma semplice e intuitiva che offre la possibilità di personalizzare servizi tradizionali che partono dall’energia di casa, ma che sono proiettati nella vita di ogni giorno. Infatti, consente di attivare le forniture di luce e gas che più rispondono al proprio stile di vita, direttamente online e in appena tre minuti.

IL SOLE ABBRONZA DI PIÙ Tornare a casa con quel bel colorito intenso che solo i raggi del sole che si riflettono sulla neve danno, è uno di quei plus che fanno sempre piacere. Soprattutto il lunedì, quando si va in ufficio e non serve neanche mettersi il fondotinta. E la distanza che separa all’estate diventa mentalmente ancora più breve.

REMISE EN FORME IN VISTA DELL’ESTATE La corsa alla prova costume inizia in primavera, tre mesi abbondanti per tonificare e perdere quei classici tre chili dell’inverno. Sciando si bruciano circa 300 calorie all’ora, camminando dalle 350 alle 500 calorie. Con quattro giorni intensivi tornate a casa con un chilo in meno assicurato.

L'articolo Tutti i buoni motivi per andare in montagna anche dopo le vacanze di Natale sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere

Si sente spesso parlare di retinolo, ma uno degli ingredienti più efficaci per le donne che hanno superato i 50 , ovvero quando gli estrogeni naturali cominciano a calare e di conseguenza diminuisce il turgore cutaneo provocato da queste sostanze, è il luppolo. «Moltissime evidenze scientifiche hanno confermato l’effetto fitoestrogenico del luppolo e in particolare di un suo costituente, la prenilnarigenina», spiega il dottor Fabio Brunetta, fondatore e direttore scientifico dell’officina dermocosmetica Kalis. «Questa sostanza, pur possedendo effetti estrogenici, non ha dimostrato di essere potenzialmente pericolosa per il tumore al seno, anzi sembra possedere efficacia antitumorale.  Gli estratti di luppolo hanno inoltre dimostrato effetti anticollagenasi – le collagenasi sono le metalloproteine che degradano il collagene – e antiossidanti. Nei nostri prodotti utilizziamo un estratto di luppolo ottenuto con anidride carbonica supercritica, un particolare processo di estrazione, che permette di ricavare tutte le sostanze liposolubili del luppolo senza provocare nessuna alterazione. Una vera difficoltà nell’impiego del luppolo nei cosmetici è costituita dall’odore particolarmente sgradevole. Solo recentemente abbiamo messo a punto una nuova formulazione “Emulsione lupolina” nella quale l’odore è quasi completamente mascherato. Questa crema è indicata come crema da notte restitutiva per le over 50 o comunque in caso di pelle rilassata».

L'articolo Perché il luppolo è il segreto di bellezza per le donne over 50 sembra essere il primo su Glamour.it.



Continua a leggere


X

privacy